C'è molto senso in questo. Diamo il benvenuto alla primavera con unghie ben curate!

Rifinitura delle unghie

La primavera si presenta quest'anno con tutta la sua bellezza. Già a febbraio la stagione fresca ci ha accolto con tanto sole e temperature estive. L'umore è in aumento e abbiamo davvero voglia di goderci di nuovo l'aria fresca e di reintegrare le nostre scorte di vitamina D. Bene, questa primavera, facciamogli vedere che siamo pronti. Ora le nostre unghie dei piedi e le nostre unghie stanno diventando belle!

Fase 1) Iniziamo con un bel bagno di mani e piedi!

Un piacevole, tiepido Bagno alla camomilla inzuppa le unghie, rende più facile il taglio delle unghie dei piedi e ammorbidisce anche le cuticole. Il bagno delle mani è consigliato solo se si intende tagliare le unghie. Se volete solo mettere le unghie in forma, è meglio fare a meno delle forbicine per unghie. Il manico della lima per unghie è sicuramente l'alternativa migliore. Spiegherò il motivo di questa situazione nel quarto passo. Ora che vi siete goduti il bagno per almeno cinque minuti, possiamo iniziare!

Fase 2) Eccesso di cuticole e residui di smalto per unghie, vi salutiamo!

Dall'ultima manicure e pedicure è passato un po' di tempo. Ma le particelle di smalto più affettuose si aggrappano ancora alle unghie? Allora è giunto il momento di raggiungere la rimozione dello smalto per unghie. Se possibile, tuttavia, si dovrebbe sicuramente andare per un solvente per unghie senza acetone Afferra. L'acetone asciuga le cuticole e rende fragili anche le unghie. Gli smaltatori per unghie senza acetone sono inoltre dotati di sostanze curative per rimuovere lo smalto nel modo più delicato possibile. Ora che le unghie sono state liberate dai vecchi residui, vogliamo liberarle anche dall'eccesso di cuticola. Mr. Fuss ha sviluppato degli speciali ammorbidenti per facilitare la faticosa rimozione e lo spostamento. Particolarmente bello: a seconda dell'indurimento che si prova, si può scegliere tra Plastificante "veloce e l'ammollo Soluzione "veloce e forte". selezionare. Per un buon risultato, procedete come segue: Spennellare il cotone idrofilo nella misura appropriata per le unghie, posizionare il cotone idrofilo sulle dita delle mani e dei piedi e inumidire il cotone idrofilo con la soluzione. Ora premete il cotone idrofilo contro la pelle. La pelle dovrebbe ora essere visibile attraverso il cotone idrofilo. Ora potete rilassarvi un attimo. Dopo che la soluzione ha fatto effetto, è possibile rimuovere il cotone idrofilo e rimuovere delicatamente le cuticole imbevute semplicemente spingendole via. Ora potete lavarvi rapidamente le mani e i piedi ed ecco che dal letto ungueale appaiono delle belle curve!

rimuovere lo smalto per unghie

Fase 3) Per quanto riguarda le unghie dei piedi, la spezia è in breve!

Dopo aver inzuppato a lungo le unghie dei piedi, avete già fatto attenzione alle incrinature delle unghie e il taglio dell'alluce dovrebbe ora essere meno fastidioso. Ma pochi hanno pensato alla lunghezza ideale di un'unghia del piede. È già chiaro che le unghie dei piedi lunghe non saranno mai di moda, ma quanto corte sono ancora sane? Le unghie dei piedi devono proteggere le punte dei piedi sotto pressione e stress. Questa funzione di protezione è estremamente pratica e non dovrebbe mai essere attaccata. Per garantire che la punta del dito sia ancora protetta dal chiodo, deve sporgere di circa uno o due millimetri. La questione della lunghezza verrebbe così chiarita, ma si verificano sempre più malintesi anche in merito alla forma. Per evitare unghie incarnite e infiammazioni, le unghie dei piedi devono essere sempre tagliate alla stessa lunghezza delle dita dei piedi. Il chiodo corrisponde quindi alla forma del dito del piede. Con un Tagliaunghie con il bordo di taglio curvo si è sul sicuro. Soprattutto per l'alluce si consiglia la pinza per unghie. L'unghia testarda può essere portata con lei chiaramente più facilmente in una forma sana. Le dita dei piedi piccole possono essere facilmente modellate con le normali forbicine per unghie. In seguito potete fare qualcosa di buono per le vostre unghie utilizzando Olio per unghie massaggiarlo.

belle mani

Fase 4) Ora abbiamo le unghie in forma!

I piedi, spesso trascurati, hanno ora ricevuto una grande attenzione. Ora potete rivolgere tutta la vostra attenzione alle vostre unghie. Fondamentalmente, si dovrebbe sempre guardare le unghie quando le si modella. File Siediti. Un semplice paio di forbicine per unghie può lasciare delle unghie fragili e delle antiestetiche crepe. Tuttavia, se si desidera tagliare le unghie velocemente o accorciarle con un pezzo adeguato, si consiglia di Tagliaunghie da afferrare. Ti accorcia le unghie un po' più delicatamente e ti risparmia lo sforzo di ore di archiviazione. Tuttavia, non accorciare le unghie alla lunghezza desiderata, ma lasciarle circa uno o due millimetri più lunghe. Ora possiamo iniziare a lavorare sulla forma. Le unghie larghe sono particolarmente belle se le modellate in forma ovale o appuntita. Questo li fa sembrare un po' più stretti e il risultato finale appare armonioso. Le unghie strette, invece, sono particolarmente belle se limate in forma angolare. Non impostare il file troppo alto, altrimenti possono verificarsi anche incrinature antiestetiche. Se ora vi assicurate di archiviare sempre in una sola direzione, niente può andare storto! Con uno speciale Lima per lucidatura potete dare alle vostre unghie una lucentezza naturale o fare da pappone alle vostre unghie con uno smalto fresco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *